November 2012

Turin Eye

Turin Eye

Gmail: allegare file presenti in Google Drive

Gmail: allegare file presenti in Google Drive

In questi giorni Google sta implementando una ottima funzione relativa a Gmail e gli allegati. A breve sarà infatti possibile allegare ad una mail un file presente su Google Drive, senza abbandonare la composizione in corso.

A fianco alla classica graffetta che permette di allegare file presenti nel nostro PC, troveremo infatti l’icona del Drive. Questo oltre che essere molto comodo, ci permette di allegare file molto pesanti, che altrimenti Gmail si rifiuterebbe di allegare, questo perchè nella mail non sarà incluso realmente l’allegato ma un link allo stesso. Se non l’abbiamo fatto in precedenza, Gmail ci chiederà che policy impostare sulla condivisione del file allegato.

Per poter sfruttare in anteprima questa funzione bisogna aver attivato il nuovo compositore email di cui ho scritto qui: http://www.htdocs.it/2.0/2012/10/31/new-compose-feature-in-gmail/

 

Vodafone BIG Launcher per Android

Vodafone BIG Launcher per Android
Vodafone pensa anche ai clienti che necessitano di caratteri grandi ma non vogliono rinunciare ad uno smartphone, ecco il Launcher gratuito che permette di usare un telefono Android…senza l’uso degli occhiali :-)

Link al Play Store: https://play.google.com/store/apps/details?id=name.kunes.android.launcher.vodafone.it

Buon lavoro colleghi/e

Buon lavoro colleghi/e
Cari colleghi/e da oggi mi faccio qualche giorno di ferie così da caricare bene le pile per affrontare il Christmas Time…..ma prima ci tenevo a fare un salto in negozio per salutarvi!!

Home

No matter where we go, we take ourselves and our damage with us. So is home the place we run to or is it the place we run from?
Only to hide out in places where we’re accepted, unconditionally. Places that feel more like home to us…bacause we can finally be who we are.

Non importa dove andiamo, noi portiamo noi stessi e il nostro male con noi. Allora casa é il posto verso cui andiamo…o il posto da cui fuggiamo?
Solo per nasconderci in posti dove essere accettati…incondizionatamente? Dei posti che per noi sanno più di casa…così da poter finalmente essere chi siamo?

— Dexter Morgan